Realizzato da ARCI Associazione con il supporto di UNHCR - The UN Refugees Agency

Email: numeroverderifugiati@arci.it

N. Verde per richiedenti asilo e rifugiati: 800 905 570

Contatti e info

Homepage > Contatti e info

Numero Verde per Richiedenti asilo e Rifugiati

Email: numeroverderifugiati@arci.it

Tel. 800 905 570

Indirizzo: Via dei Monti di Pietralata 16, 00157 Roma RM

ARCI - Associazione Ricreativa Culturale Italiana

Siamo una grande associazione popolare: cinquemila circoli, più di un milione di soci. Donne e uomini che hanno liberamente scelto di impegnarsi per promuovere emancipazione attraverso l’autorganizzazione e la partecipazione. Siamo eredi di un’antica tradizione mutualistica e di una lunga storia associativa, quella dei movimenti popolari e antifascisti che hanno contribuito a costruire e consolidare la democrazia italiana fondata sulla Costituzione.

Crediamo nella libertà e nella dignità di ogni essere umano, nell’uguaglianza dei diritti e nella giustizia sociale, nel rispetto delle differenze, nei diritti della Terra, nella convivenza e nell’uguaglianza fra i popoli. Crediamo nel valore della conoscenza e delle culture, nella libertà di pensiero e di espressione. Crediamo in una società nonviolenta, accogliente e solidale, laica e pluralista, capace di realizzare convivenza e coesione sociale. Crediamo che sia possibile assicurare a tutti e tutte benessere, distribuire in modo equo le risorse, vincolare l’economia al rispetto dei beni comuni, dell’ambiente, dei diritti sociali e del lavoro.

I nostri circoli operano per l’animazione sociale e culturale delle comunità locali, immersi nei mutamenti che le attraversano; sono un laboratorio di idee e di pratiche per il cambiamento. Promuovono ricreazione e cultura, buona socialità, qualità delle relazioni umane e degli stili di vita, cultura e pratica dei diritti, responsabilità e cittadinanza attiva.

Facciamo associazionismo per promuovere e favorire l’azione collettiva dei cittadini nell’interesse generale. Operiamo per promuovere il diritto al libero associazionismo, il volontariato, lo sviluppo del terzo settore e dell’economia civile, la sussidiarietà e la piena realizzazione della democrazia partecipativa. Abbiamo fiducia nelle persone, nella loro capacità di contribuire a un futuro migliore, dove non ci sia più spazio per l’ingiustizia di cui oggi è pieno il mondo.

Sito web: www.arci.it
Facebook: facebook.com/IscrivitiallArci

Il Numero Verde per Richiedenti asilo e Rifugiati

Il Numero Verde per Richiedenti asilo e Rifugiati , 800 905 570, è gestito dall’Ufficio Immigrazione ed Asilo dell’Arci nazionale, che ha voluto istituire una linea telefonica gratuita raggiungibile sia da telefono fisso che da telefono cellulare attraverso la quale accedere ai servizi di assistenza e consulenza legale, mediazione socio- linguistica e accompagnamento ai percorsi di integrazione.

Il servizio nasce nel 2006 come attività sperimentale del progetto “Equal Integrarsi”, e ha continuato le sue attività grazie ai fondi 8x1000, con il patrocinio di ANCI e con il finanziamento della Presidenza del Consiglio dei Ministri. Ad oggi il servizio è finanziato esclusivamente da risorse interne all’Arci, anche grazie al contributo dei comitati territoriali. Nel biennio 2013/2014 l’ufficio è stato riconosciuto come “Implementing Partner” dell’UNHCR nella gestione delle procedure di ricongiungimento familiare e nella gestione delle procedure previste dalle convenzioni di Dublino II e III. Inoltre l’Unar ha stipulato una convenzione (giugno 2013/giugno 2015) attraverso la quale ha affidato all’ufficio il back office specialistico sulle discriminazioni di cui sono vittima i richiedenti e titolari di protezione internazionale.

Il servizio si conferma come punto di riferimento di numerosi richiedenti asilo e rifugiati, soprattutto di quelli che, a causa dell’insufficiente risposta istituzionale, non hanno mai beneficiato di servizi di accoglienza, orientamento e tutela. Con il passare del tempo e delle telefonate, il Numero Verde ha assunto anche la forma di una piattaforma di confronto e scambio di esperienze tra operatrici e operatori coinvolti nel settore del diritto d’asilo, nonché tra avvocati e avvocate alle prese con le costanti modifiche della normativa di riferimento. Il Numero Verde per richiedenti e titolari di protezione internazionale, risponde dal lunedì al venerdì, dalle 9.30 alle 17.30 e dispone di una segreteria multilingue attiva 24 ore su 24, e offre un servizio di sportello al pubblico per tre giorni a settimana

Sito web: www.integrationarci.it
Facebook: facebook.com/arci.immigrazione

UNHCR - Alto Commissariato delle Nazioni Unite per i Rifugiati

L’UNHCR è la principale organizzazione al mondo impegnata in prima linea a salvare vite umane, a proteggere i diritti di milioni di rifugiati, di sfollati e di apolidi, e a costruire per loro un futuro migliore, come evidenziato nel nostro statuto. Lavora in 127 Paesi del mondo e si occupa di oltre 60 milioni di persone.

Istituita dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite il 14 dicembre 1950, da allora l’Agenzia ha aiutato più di 60 milioni di persone a ricostruire la propria vita. Per questo le sono stati assegnati due Premi Nobel per la Pace, il primo nel 1954, il secondo nel 1981.

Il mandato dell’UNHCR è di guidare e coordinare, a livello mondiale, la protezione dei rifugiati e le azioni necessarie per garantire il loro benessere. L’Agenzia lavora per assicurare che tutti possano esercitare il diritto di asilo e di essere accolti in sicurezza in un altro Stato. Insieme ai governi, l’UNHCR aiuta i rifugiati a tornare a casa, ad essere accolti nel paese dove hanno trovato rifugio o in un paese terzo.

Entro 72 ore dallo scoppio di un’emergenza, l’UNHCR riesce a mobilitare ovunque nel mondo più di 300 operatori altamente qualificati in grado di portare soccorso a più di 600.000 persone. Fornisce acqua, cibo, tende, assistenza medica e psicologica. Garantisce l’accesso all’istruzione e alla formazione e alle attività generatrici di reddito.

Sito web: www.unhcr.it
Facebook: facebook.com/UNHCRItalia