60 borse di studio offerte dall'Università per Stranieri di Perugia per studenti extra Ue

Sarà possibile fino al 15 marzo iscriversi al Corso di perfezionamento e aggiornamento professionale in Mediatore Europeo per l'Intercultura, organizzato dall'Università per Stranieri di Perugia, in collaborazione con il Miur, per l'a.a. 2019-2020

Il ruolo del mediatore interculturale rappresenta una sorta di "ponte" tra gli immigrati e le istituzioni italiane, per facilitare e promuovere una corretta integrazione degli stranieri nella società italiana.

Il Corso mira a fornire una formazione professionale per svolgere attività di mediazione interculturale negli ambiti scolastico, sociosanitario e giuridico.

Il corso, finanziato con fondi FAMI è a titolo gratuito ed è aperto a diplomati di scuola secondaria superiore, senza limiti di età e provenienza geografica, che intendano specializzarsi nel campo della mediazione interculturale. In caso di titolo di studio conseguito all'estero è richiesta al momento dell'iscrizione la traduzione italiana del titolo di studio rilasciata da un traduttore ufficiale.

Il corso verrà attivato con un minimo di 60 iscritti extracomunitari. Il numero massimo è di 100 partecipanti.

Sono previste n. 60 borse di studio di € 200 ciascuna riservate agli studenti extracomunitari.

Le borse di studio verranno assegnate ai primi 60 iscritti in base all'ordine temporale di arrivo delle iscrizioni.

Il corso,  che avrà inizio il 30 marzo e terminerà il 30 ottobre 2020, prevede 324 ore di lezioni di cui fino al 40% on line e il restante in presenza. Al termine del corso sono previste 36 ore di tirocinio.

La domanda di ammissione al Corso dovrà essere presentate, entro il 15 marzo,  esclusivamente attraverso la procedura on-line disponibile all'indirizzo:

www.unistrapg.it/it/node/6777

Per informazioni:

Università per Stranieri di Perugia

Dipartimento di Scienze Umane e Sociali

Tel. +39 075 57 46 354-701

E-mail: dipartimento@unistrapg.it