Termine per la presentazione delle opere: 15 febbraio 2020

È indetta la 14a edizione del Festival cinematografico IFF – Integrazione Film Festival che si terrà a Bergamo e Sarnico (BG) dal 15 al 19 aprile 2020.


Il Festival, promosso dalla Cooperativa Ruah in collaborazione con Lab 80 film e una rete di altri soggetti sostenitori, si propone come momento di incontro per la presentazione e promozione di film e video di ogni nazionalità e genere che affrontino i temi dell’integrazione tra persone, famiglie, popolazioni di diversa appartenenza culturale e provenienza nazionale.


Il Festival riserva particolare attenzione alle cinematografie emergenti, ai giovani cineasti e agli autori indipendenti. Possono essere iscritti film che: documentino aspetti e avvenimenti positivi della realtà in mutamento, sempre più multiculturale, multilinguistica e multireligiosa, nonché le iniziative volte ad aumentare la conoscenza delle buone pratiche ad essa connesse in tal senso; raccontino esperienze di convivenza possibile perché aperta al dialogo, al confronto reciproco, allo scambio e non timorosa nell’affrontare conflitti; 
rappresentino modalità virtuose di inclusione, socializzazione e interazione interculturale.


Il programma del Festival si articola nelle seguenti sezioni:
–  Concorso internazionale per documentari della durata massima di 52 minuti.
–  Concorso internazionale per opere di finzione di ogni genere della durata massima di 20 minuti.

Leggi il bando.